Transito di Venere 6 giugno 2012

tratto dal Portale di Ascensione

I transiti di Venere davanti al Sole sono molto importanti, i passaggi si presentano in due momenti ben precisi, in perfetta unione, come se fossero “Anime Gemelle”. Il primo Transito si è verificato dopo 122 anni esattamente l’8 giugno 2004, mentre il secondo transito avverrà mercoledì 6 giugno 2012. L’ultima parte del transito di quasi sette ore sarà visibile al mattino presto in Svizzera e in Italia. Più precisamente l’uscita di Venere dal disco solare potrà essere osservata tra le 6:37 e le 6:55 (ora svizzera o italiana). Inutile ricordare di usare vetri protettivi appositi per guardare il Sole (non bastano gli occhiali da sole).

Ci sono molte ragioni del perché un transito di Venere è così rilevante, ed una di queste è che esso porta con sé l’energia dell’Amore e delle relazioni tra le Anime.

Il primo transito, avvenuto nel 2004, ha dato inizio allo scopo finale per l’umanità, l’illuminazione globale. Otto anni è il tempo offerto all’Umanità per compiere il suo destino cosmico e realizzare lo stato di illuminazione e di Ascensione. Dal 2004 abbiamo iniziato a percepire e a spostarci nell’energia della Nuova Terra di quinta dimensione. Da quel momento è diventata molto importante l’energia delle Anime Gemelle e delle Anime Compagne, poiché esse hanno potuto ritrovarsi ed incarnarsi maggiormente, attivando così la trasformazione per supportare l’Ascensione Globale.

L’Unione gemellare rappresenta una grande fonte d’Energia e di Luce. Le Anime gemelle e le Anime compagne sono i precursori ed antichi custodi di vortici Ascensionali di Luce. Essi sono anche i creatori ed attivatori di punti di forza e canali di Luce in grado di aprire i Portali Dimensionali che stabiliscono ponti eterici con Esseri Superiori di Luce. L’unione di queste anime fa scaturire una straordinaria energia che da vita ad un nuovo Essere Spirituale, e tale forma dà origine a schemi di energia molto potenti, vortici e canali ascendenti che innalzano la frequenza vibrazionale anche di vaste aree.

Il 6 giugno 2012 avverrà il secondo transito di Venere, esso ci mostrerà con molta chiarezza quanto tutto fa parte di un Piano Divino molto ampio. Questo passaggio sarà vissuto come un flusso di grande energia unificante, l’esperienza del sentire nel Cuore che tutti siamo UNO. La nuova terra di quinta dimensione entrerà nella sua linea temporale totalmente attiva e completa e il flusso di grande energia unificante attiverà la fusione delle Anime connesse. Il passaggio di Venere attraverso il Sole, per un periodo di quasi sette ore, indica il momento perfetto per l’Unione basata su Equilibrio, Amore, Rispetto e Supporto.

Leggi tutto »

Un pensiero di Omraam Mikhaël Aïvanhov

 

omram“L’Insegnamento della Fratellanza Bianca Universale non predica l’abbandono del mondo e della vita in società per consacrare tutto il proprio tempo alla meditazione e alla preghiera. Altri insegnamenti lo hanno fatto e avevano i loro motivi per farlo. Ma lo scopo dell’Insegnamento della Fratellanza Bianca Universale è differente, il suo compito è differente: non si tratta di conquistare qualche persona e trascinarla su un cammino puramente spirituale e mistico; esso vuole raggiungere tutti quanti, trascinare il mondo intero, e non si può trascinare il mondo intero su un cammino che è riservato solo a qualcuno. E poiché il suo scopo è differente, anche i suoi metodi sono differenti. E’ auspicabile che tutti possano lavorare, formare una famiglia e manifestarsi come esseri sociali; nello stesso tempo bisogna che abbiano anche una disciplina, dei metodi per migliorare quella vita familiare e sociale. Quanti ancora sono coloro che, se si lanciassero nella vita spirituale, tralascerebbero i loro affari mentre se si occupassero dei loro affari sarebbe la vita spirituale a risentirne! Eh no, entrambi, bisogna unire entrambi gli aspetti”


Omraam Mikhaël Aïvanhov

2012: IL CALENDARIO MAYA

Giugno 2011: L’Arcangelo Metatron tramite James Tipton [Tyberonn]

2012: Il Calendario Maya

Saluti! Io sono Metatron, Signore della Luce! Abbraccio ognuno di voi nella Luce, nell’amore. Conosco ognuno di voi molto più di quanto possiate realizzare. Ed assaporiamo questi momenti che condividiamo.

Cari Umani, l’Universo, il Cosmo è la perfezione stessa, indipendentemente da qualsiasi interpretazione o percezione di esso. In senso quantico, tutte le cose nel campo cristallino unificato agiscono con precisione, perfettamente secondo la propria natura, la propria integrità architettonica. Tuttavia alcune sono create a frequenze più elevate, a risonanza vibratoria più elevata di altre. E così, con queste parole iniziamo questa interessantissima discussione.

Domanda all’AA Metatron: Secondo un moderno interprete del Calendario Maya, stiamo sperimentando un’accelerazione della coscienza come nessun’altra. Infatti, il ricercatore dice che il ritmo della coscienza accelererà di un coefficiente pari a 20 nel 2011, così un cambiamento nella coscienza che ha impiegato un anno intero dal 1999 ad oggi avverrà in soli 20 giorni. Questo coefficiente di 20 sarà in pieno potenziale dal 9 marzo al 28 ottobre 2011. Se così è, che cosa significa esattamente?

AA Metatron: Il potenziale per un’espansione della coscienza è in effetti in atto come accelerazione pre-impostata dell’Ascensione. Tuttavia, il “ritmo” del cambiamento varia da individuo ad individuo, e come tale non si può in realtà dare un coefficiente fisso dell’accelerazione.

Prima di commentare ulteriormente l’accelerazione della coscienza, desideriamo che sappiate che il notevole calendario a cui attualmente vi riferite come “Maya” non è stato sviluppato né originariamente scritto dai Maya nel modo che supponete. E’ antecedente ai Maya di più di 18.000 anni. E’ stato originariamente sviluppato dagli Atlantidei illuminati di Poseida con l’assistenza dell’Alleanza Siriana/Pleiadiana, e custodito per mezzo della tecnologia cristallina, denominata “Teschi di Cristallo”.

Anche il vostro antropologo più creativo ritiene che la prima società Maya sia iniziata soltanto intorno al 2.000 a.C. Vi assicuriamo che il calendario era in vigore ed effettivo, in un formato molto più ampio, molto prima dell’esistenza della società Maya. Quello che ora chiamate il Calendario Maya non è che un piccolo residuo di ciò che esisteva prima dei Maya.

L’area abitata dai predecessori dei Maya nella zona dello Yucatan, Messico e Guatemala era connessa all’isola atlantidea di Poseida da un ponte di terra prima che i terremoti ed il diluvio finale la sommergessero. Culture tecnologicamente molto progredite da Atlantide abitavano nell’America Centrale ed in Egitto molto prima della caduta finale di Atlantide. L’America Centrale, il Sud America (OG) e le colonie e le culture egiziane emersero e furono uno con gli Altantidei altamente spirituali della “Legge dell’Uno” per molti millenni prima della distruzione di Atlantide.

Queste società contenevano al loro interno un gruppo elitario ed altamente progredito di quelli che potrebbero essere definiti “scienziati/sacerdoti”. Questi saggi dell’Atla-Ra erano molto esperti nella scienza della mente sulla materia. Questi Maestri operavano tramite la fisica mentale ed operavano in piena coscienza in innumerevoli gradi sottili della multidimensionalità.

Così mentre le masse non addestrate dell’umanità nell’era di Atlantide non possedevano tali competenze, ed effettivamente usavano i ponti di terra ed altre forme di trasporto meno progredite verso e dalle colonie di Atlantide, Og, Yucatan ed Egitto, il cerchio interno degli scienziati/sacerdoti aveva i mezzi per bilocare etericamente e manifestarsi fisicamente – non soltanto sulla Terra ma anche a livello universale e galattico.

Essi interagivano con gli extraterrestri dell’alleanza Pleiadiana/Siriana, ed erano la fonte originale del calendario ciclico che attualmente chiamate “Maya”.

Piccole enclavi di questi sacerdoti scienziati prosperarono per millenni dopo il diluvio e conservarono la conoscenza del calendario ed anche la supervisione della costruzione delle varie piramidi, con l’assistenza degli extraterrestri prima menzionati.

Tuttavia questi sacerdoti scienziati non rappresentavano la società dei Maya nel suo complesso. Ecco perché i Maya sono un enigma per voi oggi. Alcuni dei risultati loro attribuiti rivelano grande progresso tecnico, e tuttavia la società nel suo complesso era rurale e dedita a cerimonie crudeli che comprendevano il sacrificio umano ed altre aberrazioni, sotto dittature spietate non allineate.

Ne consegue che i sacerdoti scienziati di OG, Yucatan, Egitto ed altre culture “dimenticate” prima e dopo di loro, conoscevano la scienza della fisica mentale ed avevano conoscenze di astronomia e dei cicli dimensionali. Soltanto coloro che appartenevano ad esperte ed austere tradizioni e società iniziatiche conoscevano questo, anche se pochissime prove di qualche significato rimangono oggi, e quello che rimane non è riconosciuto né ancora compreso.

Capire la scienza della fisica mentale ed avere la capacità di usare tale conoscenza è ciò che definisce il divario tra quello che gli studiosi di oggi conoscono e quello che conoscevano le società progredite del passato. L’influenza del pensiero preciso sulla materia non è ancora compresa dall’umanità, ed è una scienza dimenticata.

I sacerdoti scienziati conoscevano bene l’arte della smaterializzazione e ri-manifestazione. E’ stato per mezzo di un viaggio tramite bi-locazione e del trasferimento della materia fisica da un luogo all’ altro che le più grandi piramidi sono state costruite. Questa tecnologia rimane un mistero per voi oggi. Gli Atla-Ra ed i loro discendenti avevano la capacità di spostare mentalmente la materia dalla terza dimensione in campi di quella che potrebbe essere definita anti-gravità per smaterializzare e ri-formare e ri-manifestare come sostanza senza densità. In alcuni casi essi erano persino in grado di alterare la propria realtà e dimensione.

Il senso di questo è che né le masse degli Olmechi, Atzechi, Maya né le popolazioni meso-americane possedevano la maestria che certi aspetti della loro cultura mostrava. Il nostro punto è che gli Atla-Ra svilupparono il calendario, ed alcuni segmenti dei Maya conservarono quella conoscenza e ricrearono le registrazioni ed i testi per preservarli. Ma proprio come in Atlantide, i sacerdoti scienziati, pur altamente rispettati, non erano l’organo di governo né avevano il potere di decidere su come sviluppare la società nel suo complesso.

Domanda: E’ questa la ragione per cui i cambiamenti sembrano verificarsi non solo sempre più velocemente ma con maggiore intensità?

AA Metatron: E’ l’aumento della risonanza che sta scalando il potenziale di ogni individuo per spostarlo verso l’alto in una consapevolezza cosciente sempre più grande. L’Ascensione è sostenuta ed in realtà definita dall’espansione dimensionale della Terra, compresi i regni cristallini.

L’Ascensione è caratterizzata dalla “nuova” immissione di unità di coscienza di forza vitale, denominate dai vostri antichi “Akasha” o “Essenza Adamantina” che sono il potente articolato di luce della manifestazione della realtà (nei nostri termini: Unità di Coscienza). Il regno cristallino inizia a livello della quinta dimensione e si estende fino alla quindicesima nei termini della Omni-Terra.

Ciò che era disponibile per l’umanità prima dell’espansione dimensionale dell’Ascensione era una versione “tradotta” o trasferita delle Unità di Coscienza in quelle che si potrebbero definire unità di energia elettromagnetica, che sono in grado di funzionare nel campo fisico della polarità e negli aspetti lineari di spazio/tempo della terza dimensione.

Le unità di coscienza cristallina operano in una frequenza molto più rapida, e sono spinti nella manifestazione creativa della realtà attraverso gli aspetti più elevati della mente, nel regno che definite subconscio. A seconda dell’intensità delle energie, il cambiamento di coscienza e l’accelerazione del tempo sono tutti attributi della risonanza.

L’evento che chiamate “Ascensione” è in realtà la capacità espansa dell’umanità della terza dimensione di crescere in una dimensione “superiore”, la dimensione cristallina, che per molti millenni non è stata disponibile per voi. Tuttavia avere l’espansione delle energie che rendono l’Ascensione disponibile non significa che ogni individuo userà immediatamente l’opportunità che viene nuovamente offerta. La scelta di farlo appartiene davvero ad ogni persona. L’ascensione è perciò un’opzione personale, a seconda della disponibilità e del puro intento ed in realtà il quoziente di Luce dell’Ascensione individuale si verifica un cuore, una mente alla volta. E’ stato sempre così.

La Terra è un ambiente di libero arbitrio, libera scelta per disegno. L’Ascensione non è una polvere di stelle magica che immediatamente trasmuta tutto ciò che tocca – è piuttosto un portale frequenziale di nuova apertura attraverso il quale l’individuo può scegliere di passare quand’è pronto.

E’ importante tenere a mente che il Calendario Maya, pur essendo accurato nella sua determinazione dei cicli, può essere analizzato in modo diverso a seconda della prospettiva, l’atteggiamento ed il quoziente di Luce di ogni interprete. Di conseguenza, è più esatto dire che il grado di “cambiamento” o coscienza superiore è determinato dalla consapevolezza dell’individuo e non da un fattore numerico preimpostato.

Dobbiamo aggiungere che certi testi “Maya” che sono stati distrutti dai sacerdoti spagnoli offrivano informazioni che avrebbero dato visioni molto più ampie del calendario. Inoltre, molti secoli prima dei Maya, altri testi, che erano parti vitali del calendario, sono andati perduti – una perdita che ha gravemente compromesso una più ampia comprensione delle informazioni presentate inizialmente.

Permetteteci di sottolineare ancora una volta che il ritmo dell’Ascensione di un individuo è determinato ed attuato dal suo intento e la sua capacità di elevarsi ed assorbire la maggiore energia disponibile.

Domanda: Potresti parlare di questo aspetto dell’accelerazione e di ciò che offre all’umanità?

AA Metatron: La realtà dimensionale sulla Terra è programmata per apparire in una sequenza temporale che voi percepite come lineare. E’, per usare la terminologia del computer, un programma facilitato da un server, che in questo caso è la griglia cristallina 144. Attraverso la griglia 144 i sub-programmi di “tempo” sono inseriti come realtà olografiche. Ci sono epoche ed ere, intere civiltà che sono inserite nel Server della Griglia come programmi. Ecco perché può sembrare che alcune civiltà come quella Maya siano spuntate improvvisamente dal nulla nel vasto “mare della Creazione” nel flusso dell’incoscienza collettiva, la griglia di coscienza che permette le realtà create.

Il tempo lineare è un’illusione funzionale, intenzionale. In realtà, tutti i programmi sono in funzione contemporaneamente. Pertanto a livello della sopra anima, voi state sperimentando molte civiltà e tutte le vite contemporaneamente nel Campo Unificato del Multiverso Cristallino.

Un aspetto dell’Ascensione è la centratura di tutto il tempo, e nella panoramica più grande, l’accelerazione del tempo che ora viene sperimentata sulla Terra ha luogo perché un’apertura nei programmi dell’ologramma del tempo simultaneo consente a tutti gli ologrammi di completare se stessi in questo ciclo. Come tale, anche quella che chiamata “Luce” sta accelerando, e sta influenzando ogni aspetto della vostra esperienza attuale.

Domanda: In che modo influenza il tempo ed il tempo stesso scomparirà?

AA Metatron: Abbiamo detto che il tempo come lo conoscete sta accelerando. Il tempo e lo spazio sono aspetti diversi della stessa energia. Entrambi sono aspetti della Luce, e la velocità della Luce intorno alla Terra sta accelerando. Il vostro pianeta si sta davvero riformulando. Ma ricordate, non è semplicemente l’impulso-lampo della sequenza del tempo che sta aumentando, in effetti è l’umanità che sta aumentando la propria vibrazione.

Come abbiamo detto, il mondo ricrea se stesso adesso mentre l’inerzia delle velocità del tempo-cronologia passa più velocemente oggi di ieri. Di conseguenza il 2011 e 2012 continueranno ad aumentare l’accelerazione della Luce e l’espansione della vostra coscienza.

Con questo aumento, la vostra stessa vita si sposterà in un tempo superiore. Vedete, la velocità della Luce è aumentata. E’ già evidente a molti di voi che tutto sta accelerando, il tempo sta accelerando mentre l’Ascensione si avvicina. I vostri minuti, ore e giorni passano molto più velocemente. Così mentre il tempo si rimodella, rimodellerà anche l’esperienza dell’umanità, di forze visibili ed invisibili della Natura e quella della faccia stessa della Terra.

Dovete capire che ogni dimensione al di sopra della terza, ad iniziare dalla quinta, ha le proprie leggi fisiche uniche ed il proprio ritmo del tempo. La Luce diventa luce coerente cristallina a livello della quinta dimensione ed aumenta in velocità e frequenza in ogni successiva dimensione superiore. Ed il tempo stesso alla fine scompare.

Al momento dell’Ascensione, quando la Terra ed i suoi abitanti entreranno nella nuova era cristallina, i principali cristalli di potere non vi saranno tolti ed usati impropriamente, come successe molto tempo fa, causando la caduta di Atlantide. Mai più essi saranno usati per scopi diversi dal bene supremo. Siatene certi. E’ un giuramento sacro che sarà davvero mantenuto.

Domanda: Le Piramidi sono i simboli del Cosmo?

AA Metatron: “Portali” sarebbe un termine più appropriato. In un certo senso, le Piramidi erano strumenti per aprire i portali verso le dimensioni superiori, sia verticalmente sia orizzontalmente, interiormente ed esteriormente.

Le Piramidi Maya erano costruzioni dell’Alleanza Sirio/Pleiadiana. Esse erano formulate, progettate e manifestate per mezzo della padronanza mentale della materia fisica. Erano specificamente modellate per creare una rete di energie e frequenze multidimensionali che servivano a molti scopi. Uno era l’allineamento specifico di determinate piramidi con allineamenti specifici di latitudine e longitudine, al fine di creare un “campo di risonanza” per il pianeta.

Domanda: Perché così poche persone hanno capito questo calendario? I missionari cristiani, ad esempio, consideravano queste storie metafore per le diverse categorie dell’inferno.

AA Metatron: Le interpretazioni dei sacerdoti cristiani spagnoli erano limitate dalla loro nozione preconcetta dei Maya come infedeli e pagani, fuori dai confini della loro ristretta dottrina cristiana ed indottrinamento e programmazione basati sulla paura.

Domanda: Mi rendo conto che soltanto la prima parte del calendario è stata scoperta; la seconda parte è ancora nascosta o persa. Se è così, che cosa c’è ancora da scoprire?

AA Metatron: Parti scritte del calendario originale degli Atla-Ra, conosciuto come il “Calendario Maya”, sono andate perdute non soltanto a causa del saccheggio del tempo, ma sono state ulteriormente dissipate da varie interpretazioni, da quando inizialmente sono state portate nelle terre dello Yucatan. Le informazioni complete sono tuttora conservate all’interno del 13° Teschio di Cristallo, conosciuto come “Max”.

Ci sono Hall di Registrazioni ancora da scoprire che contengono grandi quantità di informazioni, comprese le storie del mondo. Anche se Edgar ne ha parlato come se fossero in tre località separate, ed ha previsto che sarebbero state rivelate prima del nuovo millennio, esse non sono ancora state scoperte.

Le registrazioni complete di Atlantide sono contenute nei dati olografici registrati all’interno di “Max”. Tuttavia la tecnologia di recupero di questi dati non è ancora disponibile per voi. In futuro svilupperete dei ricevitori cristallini in grado di riprodurre negli ologrammi tridimensionali i dati in esso contenuti, ma questo progresso è ancora lontano.

Proprio come adesso memorizzate informazioni nei computer attraverso files digitali e non trascrivete più lunghi testi sulla carta, gli storici atlantidei memorizzavano tali informazioni usando la tecnologia dei cristalli. Max è di costruzione ed origine Pleiadiana ed Arturiana. E’ una vasta coscienza, simile ad un super computer, contenente un’enorme biblioteca. E’ il più potente, il più consapevole di tutti gli antichi teschi di cristallo rimanenti.

All’interno di Max ci sono le registrazioni complete non soltanto del Calendario Maya originale, ma la storia completa della Terra e dell’umanità – e non solo. I teschi di cristallo originali sono arrivati da un altro mondo, un’altra realtà. Essi sono prototipi della perfetta coscienza umana, la perfezione dell’essere umano, che comprende tutti i suoi aspetti e potenzialità.

Questo era il loro scopo principale e la ragione per cui sono stati portati qui.

Originariamente i teschi di cristallo sono stati portati sulla Terra da Arturo e le Pleiadi, nella terra che divenne Lemuria, ma il modello originale arrivò prima che il pianeta fosse completamente nella polarità. Fu portato sul pianeta al tempo del Firmamento, vedete, in un punto zero della Terra, un piano non magnetico, potremmo dire, nel Mondo Terrestre che conosceva la perfezione ed era abitato da una manifestazione androgina dello Spirito Eterico in piena coscienza.

Tuttavia, anche allora già si sapeva che il Firmamento sarebbe caduto, si sarebbe dissolto ed il piano poi era questo modello, questa straordinaria registrazione olografica, il teschio di cristallo originale che sarebbe servito da prototipo di questo aspetto integrale iniziale. E così, esso contiene al suo interno il modello dei 12 filamenti del DNA, la mente conscia e l’essere completo dell’umano evoluto.

Essi furono manifestati nella forma al di sopra e al di là della fisicità, e sono stati portati nella fisicità in tempi diversi. Pertanto, non può essere loro attribuita una vera epoca, perché sono apparsi, scomparsi e riapparsi molte volte nei milioni di anni di abitazione della Terra da parte del genere umano.

I teschi di cristallo contengono al loro interno tutto ciò che eravate prima dell’esperimento umano, e tutto ciò che sarete quando lo completerete, il cerchio infinito.

Max non è della Terra. La sua origine è pleiadiana, ma la sua costruzione era più dei Maestri Arturiani del Cristallo.

Domanda: Ovviamente i Maya sapevano che la loro società sarebbe declinata e sarebbe scomparsa. Come hanno protetto la loro conoscenza e dove sono andati dopo che la loro civiltà ha iniziato a scomparire?

AA Metatron: Come ho già detto, le registrazioni complete sono disponibili nel tredicesimo teschio, attraverso Max. Max è un Teschio di Cristallo extraterrestre, un grande computer cosciente di cristallo, ed era/è “l’archivio vivente dei dati” usato per conservare le informazioni complete del calendario. Ci sono altre banche dati di questo tipo, ma Max è l’unico sul piano terrestre attualmente a “forma di cranio”. I teschi di cristallo contengono quello che eravate prima dell’esperimento umano e quello che sarete quando lo completate – il cerchio infinito.

Gli Atlantidei lavoravano con i teschi di cristallo originali, il più importante dei quali, il tredicesimo, contiene tutta l’energia degli altri dodici, ed è stato salvaguardato dal Sommo Sacerdote dei Maya.

Il tredicesimo teschio non consentiva soltanto l’accesso alle dimensioni superiori, era una fonte incomparabile di informazioni e dati rilevanti per i Maya, in quanto conteneva informazioni riguardanti il calendario completo, la mappa completa del Cosmo in relazione a Sirio, Orione, Le Pleiadi, Arturo ed oltre. Conteneva anche le Leggi della Fisica di ogni dimensione ed i codici ciclici.

Questo registratore cosciente, il cranio cristallino, è un’immensa banca dati ed uno strumento prezioso. Alcuni Sommi Sacerdoti dei Maya, con l’assistenza siriana, conservavano la conoscenza di come “leggerlo”. Esisteva per loro in una dimensione che può essere definita semi-fisica, e veniva manifestato attraverso il pensiero di livello theta. All’interno di questo computer cristallino, cosciente, Max, ci sono i codici per la riprogrammazione della Terra. Ecco perché si trova in forma manifesta nel tempo attuale.

Il cranio di cristallo era solidificato e programmato in modo quanto mai complesso. E’ infuso con l’aspetto divino dell’anima quando entra nell’ambito della Terra dal campo unificato. In un certo senso è il modello registrato nel Sé Dio, il Subconscio o superconscio della mente umana. L’uomo perfetto, non la versione di quello che l’Uomo sarebbe poi diventato nella spirale discendente dell’esperienza umana, ma piuttosto il modello originale a cui l’Uomo aspira, e gradualmente ritorna al suo perfetto archetipo originale.

Max è uno dei due teschi che sono veramente di origine extraterrestre. L’altro è “Sha Na Ra”. Entrambi provengono dalla luna di un enorme pianeta, una ventina di volte più grande di Giove, che ruota intorno ad Arturo, la stella arancione della creatività.

Perciò l’interesse che circonda i teschi è in rapida crescita con l’avvento dell’Ascensione ed il desiderio dell’uomo di capire meglio se stesso e rifiutare tutto ciò che non serve più all’umanità. I sistemi che non funzionano più in macro e micro stanno collassando e si ri-formeranno. Per metterla in un altro modo, l’umanità è in fase di riavvio, proprio come la Terra.

La conoscenza della Mente Universale esiste al di sopra e al di là del Teschio di Cristallo; tuttavia la Mente Universale è racchiusa e compressa al suo interno, in un modo che beneficia l’umanità. La conoscenza al suo interno è disponibile per l’accesso umano.

Commento a Metatron: Secondo una fonte ben informata, noi non stiamo solo vivendo l’ultimo spostamento nella coscienza ma l’ultimo spostamento, quello che ha guidato l’evoluzione per millenni. L’ultimo passo del calendario Maya verso il 2012, l’ultima onda galattica o mondo di sotto, è iniziato il 9 marzo 2011 e si concluderà il 28 ottobre 2011. In quella data, la nona onda sarà attivata.

Domanda: La nona onda è l’onda dell’Unità? Se così è, dobbiamo davvero chiedere di iniziare a cocreare la coscienza di unità?

AA Metatron: Questa moderna versione concettuale definita la “nona onda” ha davvero in sé la capacità di creare un’adeguata concentrazione consapevole di gruppo per suscitare una maggiore inerzia nell’accelerazione che è già in atto mentre l’Ascensione si avvicina. La nona onda è perciò un’interpretazione stabilita con specifici e preziosi intenti. Così è importante chiarire che questa è un’iniziativa concettuale e convenzionale basata su una moderna interpretazione di un’anima altamente evoluta ed un teorico molto credibile. Aggiungeremo che inserito nell’interpretazione dello scrittore c’è il tempo astrologico dal 9 marzo al 28 ottobre 2011.

Tuttavia, il concetto e l’iniziativa della “nona onda” è un’interpretazione contemporanea ed in realtà non è un inserto del Calendario Maya, ma questo non sminuisce la sua validità o valore previsti. Perché esso possiede davvero un’altissima vibrazione. Così capite che sebbene sia contemporaneo è comunque un inserto valido. Pertanto per rispondere alla vostra domanda, vi diciamo che la nona onda viene creata nel presente, e come risultato della credenza focale e concentrazione di gruppo, si verificherà in modo favorevole.

Ma per essere chiari, è il momento di risonanza dell’Ascensione stessa che sta accelerando le energie, e senza questa fonte, non ci sarebbe il potenziale per una nona onda. La fonte principale è l’inerzia critica di movimento e la spinta positiva della centratura planetaria nel Campo Galattico. Come tale, ci sono veramente molte influenze astrologiche che, diremo, hanno avuto ruoli reali nell’Ascensione, indipendentemente dall’invenzione della “nona onda” della conversione di coscienza. Gli equinozi, i solstizi e le eclissi del 2011 e 2012 sono davvero le vere ed originali fonti della potenza dei contributi energetici verso il campo della coscienza di unità.

La fondazione in corso della miriade di influenze che stabiliscono l’accelerazione delle energie dell’Ascensione è davvero la base dell’opportunità di una coscienza accresciuta, e queste si verificheranno con o senza quella che viene definita la nona onda. Tuttavia l’intento concettuale dichiarato della nona onda, come abbiamo detto, ha un valore intrinseco, ed è in grado di per sé di acquisire slancio e contribuire alla creazione di una coscienza di unità, se raccoglie sufficiente partecipazione. Aggiungeremo che ci saranno altri importanti concetti concepiti tra il presente ed il 21 dicembre 2012, e tutti saranno terreno fertile all’interno della base energetica che si sta verificando.

Così, sia che si scelga di fare riferimento all’inerzia in corso come la nona o decima onda, o altra denominazione selezionata, è un’interpretazione che è veramente soggettiva e come tale non è realmente una parte del calendario Maya. Piuttosto la “nona onda” è un’interpretazione, e da quel punto di vista ha i suoi meriti benevoli che sono in grado di attirare la concentrazione e di conseguenza formulare l’onda di unità che è il suo intento appropriato e lodevole.

L’Ascensione, in termini geo-matematici, si sta verificando su base 12. Gli Altantidei utilizzavano la base 12, ed anche altre basi matematiche a seconda dell’applicazione dimensionale.

E’ forse più esatto dire che la transizione cristallina, che è l’essenza dell’Ascensione, si sta verificando in 12 onde, dallo 01-01-01 al 12-12-12, base 12, vedete.

La terra dilatabile dell’Ascensione ha 12 dimensioni. La Griglia Cristallina 144 è attivata in 12 fasi attraverso i fenomeni dei 12 portali delle triplici date. Così entrambi utilizzano la base 12.

La base 12, lo scenario a dodici onde, è adatto a livello frequenziale alla risonanza dell’Ascensione. Ci sono 12 “Dischi Solari” principali sul pianeta Terra, ognuno dei quali porta uno scopo specifico e riceve nuovi codici cristallini. Ognuno dei 12 apparati primari alimentano 12 satelliti… i dodici che si connettono alla 144 in un geosimmetria complessa che si adatta alla base 12 della Terra, ed anche la Griglia Cristallina 144 è in effetti formulata su base matematica 12.

I Maya avevano un sistema numerico vigesimale, che usava la base 20. La Coscienza di Unità è davvero una nobile aspirazione ed è molto appropriata, ma in effetti non è specifica o limitata alle date scelte nell’iniziativa della nona onda. Ciò che è simboleggiato dal “nove” è il completamento o cambiamento. Ma anche questo è a base 10 per la comprensione e non a base 12.

Domanda: E’ la “nona onda” un periodo di opportunità per raggiungere il massimo stato quantico ed è la base per una pace armoniosa sulla Terra?

AA Metatron: E’ davvero un’opportunità, soprattutto nell’intento dichiarato del suo autore contemporaneo, e di quelli che seguono il concetto in massa. Ma questa opportunità è veramente valida indipendentemente dalla denominazione o periodo scelto. L’Ascensione è una Verità Universale, e la coscienza di unità si sta verificando a partire del 2001, ed accelererà fino al 2012. E’ un risultato necessario, capite?

Si può affermare con più precisione che l’Ascensione del 2012 è la dodicesima onda della Terra Ascendente, ed i movimenti e l’inerzia propulsiva sono andati accelerando come avvento della Convergenza Armonica e la sostituzione della griglia magnetica dalle attivazioni a 12 fasi della Griglia Cristallina.

L’energia divina cosciente dietro quello che chiamate Calendario Maya è indipendente dai Maya e li precede di gran lunga. Nel suo nucleo c’è un potente campo di energia vivente che in nessun modo dipende da ciò che è contenuto nel calendario o interpretato dai resti del calendario. E’ molto più di quanto immaginate che sia. E’ dinamico ed in continua espansione. Mentre è l’energia della fonte che ha permesso di comporre il calendario, quella stessa composizione è semplicemente un aspetto di questa dinamica “gestalt” (ndt: in tedesco “forma”)

Domanda: I Cristalli Atlantidei della Legge dell’Uno sono stati conservati in Arkansas e Brasile come parte importante della tecnologia di Atlantide?

AA Metatron: Una parte importante di ogni cosa, soprattutto dell’alto livello di spiritualità nella Legge dell’Uno. Ma è importante notare che la spiritualità aveva la precedenza nella loro applicazione durante l’Età dell’Oro. Le applicazioni tecnologiche sono state poi applicate attraverso un’istanza spirituale della fisica mentale non lineare con l’uso dei cristalli in quelle che possono essere definite le “scienze sacre”. I cristalli erano visti come entità viventi e non venivano usati in modo avverso ma solo per il miglioramento nel bene supremo.

Vedete, prima che Atlantide fosse rilevata dagli Ariani nel suo distruttivo stadio finale, una bella società matriarcale pacifica ed altamente spirituale chiamata la “Legge dell’Uno” prosperò in straordinaria armonia per oltre 20.00 anni in quella che viene definita “l’Età dell’Oro di Atlantide”. L’era della Legge dell’Uno nell’incredibilmente armoniosa Età dell’Oro di Poseida raggiunse la più alta frequenza d’Amore mai realizzata sul Pianeta Terra. I cristalli erano una parte fondamentale dell’energia che teneva conto della loro società armoniosa ed illuminazione. Adesso stanno riemergendo.

Al momento dell’Ascensione, quando la Terra ed i suoi abitanti entreranno nella nuova era cristallina, i principali cristalli di potere non vi saranno tolti ed usati impropriamente, com’è successo molte tempo fa con l’inganno ariano, che ha causato la fine della Legge dell’Uno dell’Età dell’Oro di Atlantide. Mai più i cristalli saranno usati per scopi diversi dal bene supremo. Siate certi di questo. Si tratta di un giuramento sacro della “Legge dell’Uno” che sarà davvero mantenuto. La Legge dell’Uno sta dunque ri-emergendo nella grazia spirituale all’interno dei cristalli dell’Arkansas e del Brasile.

Io sono Metatron e condivido con voi queste VERITA’! Voi siete amati!

… E così è… Ed è così..

 

 

PER LA DIFFUSIONE DI QUESTO TESTO SI RINGRAZIA ANCHE FABIO LEOPARDI PER IL SUO IMPEGNO.

La Paneuritmia

tratto da http://www.fratellanzabiancauniversale.it/www/sottopagina.php?Id=40

immagine_pagina_8

La Paneuritmia è una danza sacra creata dal Maestro Peter Deunov, su una musica che lui stesso aveva composto. Questa ronda sacra, se eseguita coscientemente, mette l’uomo in relazione con le forze rigeneratrici dell’universo. Viene danzata all’aperto nel periodo che va dall’Equinozio di Primavera all’Equinozio di Autunno. Nei diversi centri della Fratellanza è insegnata e danzata nei periodi di congresso.

   
“Tutto è ritmo nell’universo – dice il Maestro Omraam Mikhaël Aïvanhov – e l’essere umano stesso appartiene a quel grande ritmo cosmico. In maniera più o meno percepibile, tutte le sue funzioni biologiche o psichiche obbediscono alle leggi del ritmo. Con il suo modo di vivere, con i suoi pensieri, i suoi sentimenti e i suoi atti, entra più o meno in armonia con il ritmo universale. La musica, la danza sono solo dei tentativi per entrare di nuovo in quel ritmo universale o per restarci. Ecco perché ogni cultura attribuisce alla musica e alla danza una origine divina.

    Creando la Paneuritmia, il Maestro Peter Deunov ci ha dato i metodi che consentono di armonizzarci con i ritmi più benefici dell’universo, poiché solo un Iniziato può scoprire i movimenti e le sonorità che corrispondono a quei ritmi. Se si approfondiscono quei movimenti e quelle sonorità, si scopriranno dei principi, delle regole che hanno la loro corrispondenza nella vita psichica. Dunque, dovete considerare la Paneuritmia come un metodo pedagogico: danzare la Paneuritmia è apprendere ad adattare i vostri pensieri, i vostri sentimenti ed i vostri atti ai ritmi più armoniosi della natura.

Muriel Urech, La Paneuritmia, Edizioni Prosveta

Volo Yoga: invincibilità e pace

La crescità di stress produce crimine, violenza e guerre. Meditazione Trascendentale e Volo Yoga sono le tecnologie della pace. Riducono lo stress collettivo e automaticamente il crimine e i conflitti. Questo fenomeno è documentato dalla scienza. La scienza può creare la pace.

Meditazione Trascendentale e Volo Yoga

La Grande Invocazione

la_grande invocazione

“…dedicatevi a diffondere l’uso della Grande Invocazione e aiutate a portare avanti il piano di distribuzione. La Grande Invocazione…è un potente strumento solare destinato a produrre dei cambiamenti e i necessari riadattamenti.” (Il Tibetano-L’Esteriorizzazione della Gerarchia, Ed. Nuova Era)

Annuncio della Nona Onda

LA 9° ONDA

Inizia il 9 marzo 2011 e finisce il 28 ottobre 2011

Sincronizza la Missione e lo Scopo della tua vita con il Calendario Maya

 

Definisci la tua intenzione.

Unisci il tuo Cuore aperto e la tua Mente aperta.

Unisciti al Respiro Globale.

Unisciti alla Comunità Unificata.

Tieni un diario giornaliero della tua esperienza.

Sincronizzati con gli ultimi 13 Cicli del Calendario Maya.

Sii nel flusso della Creazione.

Una volta ancora nella nostra vita, siamo sul punto dell’opportunità unica di allineare le nostre esperienze personali e collettive con il dispiegarsi della Creazione.

Preparati a sincronizzare i risultati della tua vita attuale, affinché siano in risonanza con i 13 cicli dell’ultimo “Sottomondo” del Calendario Maya.

Il Calendario Maya è una struttura che rivela l’emanazione della Creazione attraverso l’Energia. Esso mostra le onde energetiche e i portali in cui possiamo trovare una comprensione più grande per quanto riguarda i cicli delle forze creative dell’universo e, perciò, maggiore comprensione delle nostre vite.

Ci sono esseri umani evoluti e consapevoli che lavorano con un cuore aperto e mente aperta connettendosi con le Energie Cosmiche dal Divino, la Fonte Pura, Tutto Ciò Che E’, Dio; permettendo l’accadere di numerosi eventi in tutto il mondo.

 

Le pagine seguenti forniscono informazioni approfondite per supportare la tua attiva partecipazione nella sincronizzazione con la 9° Onda.

  

“Cosa devo fare per seguire la manifestazione della Coscienza d’Unità? Cosa posso fare per servire il Piano Cosmico?…Possiamo rivolgerci verso la guida spirituale del Divino…” Dr. Carl Calleman

 

Coscienza d’Unità: unisci il tuo Cuore Aperto e la tua Mente Aperta

La Coscienza d’Unità è il tono della 9° onda.

L’unità inizia con il Sé.

Sincronizzatevi con il calendario.

Ecco come:

Ecco un programma che ti aiuta ad aprirti alle Forze Cosmiche e alle Energie Creative della 9° onda; scegli uno o più argomenti della tua vita, come:

Perché sono su questo pianeta ora?

Qual’è la mia missione e scopo?

Le mie relazioni

La mia carriera

La mia comunità

La mia Famiglia Spirituale

 

Metti la tua intenzione di seguire alcuni degli argomenti suddetti o altri che ti stanno a cuore.

Elabora l’argomento/i che scegli attraverso l’aiuto di ciascuna delle 13 onde del Calendario.

Scrivi un programma delle tue argomentazioni e seguile con ciascuno dei 13 periodi di tempo indicati nella prossima pagina.

Inizia con la tua Missione e Scopo nella vita. Per che cosa sei qui? Inizia da questo argomento per il primo ciclo di 18 giorni.

Applica le seguenti informazioni sulle caratteristiche del primo ciclo alla tua Missione e Scopo:

Il Ciclo 1 è un periodo di Luce o di apertura per la crescita della Coscienza. Il seme è piantato ed è il momento di un nuovo inizio per creare flusso in una nuova direzione. Può essere un momento in cui ci si sente insicuri. L’Uno è l’inizio di Tutte Le Cose e sono disponibili per te nuove percezioni. Questo è il tempo adatto per piantare i semi delle intenzioni del tuo Cuore.

Fai questo per 18 giorni con i tuoi argomenti, prendi nota e mantieni il tuo diario, poi continua a elaborare i tuoi argomenti nel prossimo ciclo, il 2°.

   Leggi tutto »

Articoli precedenti